· 

La merenda dei bambini

merenda sana per bambini e ragazzi

La merenda della mattina, dalle scuole primarie alle medie, è un momento di fondamentale importanza: deve fornire energia per continuare la mattina di studio arrivando all'ora di pranzo senza fami primordiali ma non deve appesantire il corpo e la mente.

La merenda del pomeriggio invece deve soddisfare anche i più esigenti per farli arrivare a sera, quando il pasto dovrà essere leggero per non andare a letto troppo appesantiti.

Buona regola vuole che i pasti durante il giorno siano 5

  • colazione
  • merenda mattutina
  • pranzo
  • merenda pomeridiana
  • cena

In particolar modo per i bambini e i ragazzi fino a 16 anni non dovrebbero esserci altri spuntini fuori da questi pasti.

Il problema infatti non è solo la qualità del cibo che mangiano ma anche la frequenza.

Cibo buono, naturale, biologico, senza zucchero ma assunto frequentemente causa degli abbassamenti del pH della bocca, che rimane acido per molte ore durante il giorno.

L'acidità della bocca è una delle cause principali di erosione dello smalto dei denti e di carie nei bambini e nei ragazzi, oltre che di frequente alitosi.

Cosa si può dare ai bambini e ai ragazzi a merenda?

Smoothie fatto con latte di mandorla e un frutto dolce come la banana, il fico con aggiunta di mandorle e noci

I frullati a base di acqua o latte così come le centrifughe di frutta fresca, sono delle ottime colazioni e merende pomeridiane ma vanno benissimo anche da portare a scuola. Vanno fatti senza zucchero aggiunto e messi in contenitori ermetici (thermos) di buona qualità in modo che si possano conservare qualche ora prima della merenda a scuola.

Un consiglio: i frullati con il latte di mandorla sono buonissimi!

noci mandorle uvetta nocciole

Una alternativa classica per la merenda è quella a base di mandorle, noci, nocciole e uvetta che vengono vendute anche in comode bustine monodose da mettere nello zaino. Per completare la merenda è bene aggiungere un frutto di stagione.

Molto buone e originali sono le mandorle salate, che possono essere fatte in casa con una semplice ricetta al forno.

frutta e verdura essiccata fatta a casa o già pronta da mangiare

Le verdure essiccate sono un modo simpatico per far mangiare la verdura fuori dai pasti principali. Si possono acquistare già pronti oppure con degli essiccatori si possono preparare in casa a partire da verdure tagliate a fettine molto sottili. Ovviamente anche la frutta più essere essiccata e mangiata fuori casa. 

Per i più affamati e i patiti del salato, una golosa merenda è la piadina. Meglio del pane per la merenda, la piadina può anche essere fatta in casa con farina, acqua, olio e sale.

L'importante è il ripieno: preferite il petto di pollo e la fesa di tacchino invece degli insaccati, aggiungeteci qualche foglia di insalata fresca e il gioco è fatto!

Le barrette frutta secca e semi oleosi è un'ottima merenda che può essere fatta in casa o acquistata già pronta. Come per tutti i cibi confezionati bisogna sempre avere un occhio attento nella scelta, preferendo prodotti naturali e biologici. Attenzione però: biologico non significa per forza amico dei denti. Queste barrette infatti sono spesso fatte con il miele che come sappiamo è un alimento appiccicoso che se non spazzolato via può aumentare il rischio di carie.

Scrivi commento

Commenti: 0